Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

CALCINAIA ARRIVA A TOKYO 2020! MANOLA MARINAI NELLA GIURIA DEL CANOTTAGGIO

inserita il: 13/09/2019 12:09

CALCINAIA ARRIVA A TOKYO 2020! MANOLA MARINAI NELLA GIURIA DEL CANOTTAGGIO

Nuovo grande orgoglio per il nostro Comune!

Manola Marina, calcinaiola e madre dell’ex azzurro Matteo Stefanini (olimpionico ad Atene 2004, Londra 2012 e Rio 2016), sarà tra i 20 giudici che andranno a comporre la Giuria ai Giochi Olimpici nel canottaggio di Tokyo 2020

Manola Marinai ha dedicato la vita allo sport con grandi sacrifici, dopo aver conquistato due titoli italiani e aver vestito la maglia azzurra negli anni ’70, ha intrapreso la carriera di Giudice Arbitro nel 1994, diventanto arbitro internazionale nel 2005 e arrivando oggi a coronare il sogno di tutti i direttori di gara.

“Sono molto felice di questa designazione, sapevo di essere in lizza ma la notizia mi è giunta dai messaggi dei colleghi stranieri che avevano letto la convocazione della FISA prima di me. Provo grande soddisfazione per andare a Tokyo, si corona un percorso nel quale ho sempre messo tutta me stessa senza mai tirarmi indietro e partecipando con la stessa passione alle più importanti gare nazionali come alle promozionali di livello regionale. Mi emoziona poi sapere che dopo mio figlio Matteo, anche io andrò all’Olimpiade, la trovo una cosa molto bella”, questa la dichiarazione di Manola.

Il Comune di Calcinaia la ringrazierà ufficilmente invitandola al prossimo consiglio comunale e si accoda con entustiamo ai complimenti che arrivano dalla mamma, dal compagno e dal figlio di Manola. In bocca al lupo per questa grande avventura.

Condividi