Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

CARTA DI IDENTITÁ

Che cos'è
La carta di identità è il documento che attesta l´identità di una persona.
Possono richiedere la carta di identità presso l'Ufficio Servizi Demografici:

  • I cittadini italiani residenti nel Comune;
  • I cittadini italiani residenti all´estero (A.I.R.E.)
  • I cittadini stranieri residenti nel Comune (in questo caso, però, la carta d´identità ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non è valida per l´espatrio).

Per i minorenni, la carta di identità può essere resa valida per l´espatrio con l´assenso di entrambi i genitori o del tutore.

Informazioni utili
In caso di smarrimento o furto, è possibile ottenere una nuova carta di identità presentando la denuncia di furto o smarrimento rilasciata dall´autorità di Pubblica Sicurezza (Questura o Carabinieri).

Per un cittadino comunitario, la carta di identità rappresenta un titolo valido per l'espatrio negli Stati membri dell'Unione Europea e in quelli con cui son stati stretti particolari accordi internazionali.

Al momento della richiesta o del rinnovo della carta di identità, l'operatore dell'anagrafe chiederà al cittadino se desidera dichiarare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti, come spiegato nella sezione dedicata al progetto "Una scelta in comune".


Cosa occorre
Occorrono 2 fotografie in formato tessera. La persona deve esser ritratta frontalmente e a volto scoperto. Lo sfondo deve essere bianco. Il rilascio della carta di identità è immediato.


Quanto costa
Il costo è di 5,42 euro (diritto fisso e diritti di segreteria).

Validità e Rinnovo
Per i maggiorenni, la carta di identità ha validità decennale.
Per i minorenni dai 3 ai 18 anni la carta di identità ha validità quinquennale.
Per i minorenni da 0 a 3 anni la la carta di identità ha validità annuale.

È possibile rinnovare la carta di identità a partire dal 180° giorno precedente alla data di scadenza.