Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

FESTA DELLA LIBERAZIONE DI FORNACETTE: “CURRE CURRE GUAGLIÓ!”

inserita il: 11/04/2017 13:18

FESTA DELLA LIBERAZIONE DI FORNACETTE: “CURRE CURRE GUAGLIÓ!”

“Curre curre guaglió!”. Non ci potrebbe essere invito più adatto da rivolgere a tutti gli amanti della musica dal vivo e dei grandi concerti a poche settimane da un evento imperdibile, a cui non si può che accorrere: il “Concertone” fornacettese del 25 Aprile.

Giunta alla sua dodicesima edizione, la Festa della Liberazione più ritmata d’Italia, organizzata dal Comitato 25 Aprile di Fornacette, in collaborazione con il Comune di Calcinaia, si preannuncia ricca di grandi nomi. Forse uno lo avrete già intuito: si tratta dei mitici 99 Posse, che, partiti da Napoli, sulla cresta di una travolgente onda rap e raggamuffin, hanno fatto ballare tutta Italia (e non solo). Il gruppo si presenterà al completo sul palco di Fornacette, con Luca Persico, meglio conosciuto come ‘O Zulù, Marco Messina, Jrm (Massimo Jovine) e Sacha Ricci. Dopo la reunion del 2009, i 99 Posse tornano quindi più forti che mai, con tutta la loro carica ideale e musicale.

Ma la band capitanata da ‘O Zulù non sarà l’unica a salire sul palco di Piazza della Resistenza. Ad aprire le danze, assolutamente scatenate, sarà la Moruga Drum, una numerosa e agitata compagine di percussionisti “on the road” pronta a proporre un genere del tutto originale, che va dalla batucada, alla musica afrobrasiliana, il tutto contaminato da rock, funky e pop. La street percussion band pisana non si limiterà alla performance musicale: a rendere il suo live ancora più coinvolgente saranno infatti energiche coreografie che non permetteranno a nessuno di rimanere fermo.

L’adrenalina in circolo non accennerà a diminuire con il secondo ospite della giornata. Si tratta di Marco Calliari, cantautore di origini canadesi. Origini che non traspaiono dal nome, ma che si sentono chiare e forti nella sua ricerca musicale. Tra folk e jazz, Calliari è riuscito a creare un sound tutto suo, solitamente condiviso dal gruppo maremmano dei "Matti delle Giuncaie", che suole accompagnarlo nelle sue esibizioni.

Seguiranno poi gli originalissimi España Circo Este, un gruppo giovane, nato nel 2013, ma che ha già all’attivo oltre 400 concerti, in Italia e in Europa. Tutto merito dell’esplosiva forza che si sprigiona nei loro live, che hanno per protagonista un irresistibile “Tango-Punk”, inedito mix di melodie latine, tango, cumbia, reggae e punk.

La manifestazione, completamente gratuita, avrà inizio alle ore 17 in Piazza della Resistenza (Fornacette), con l’apertura del mercatino eco-equo-solidale, lo spazio ristoro, il bar, le performance artistiche e l’opening act della street band Moruga Drum, sino all’avvio dei concerti sul palco centrale, previsto per le ore 19. Al termine della serata sarà disponibile un bus navetta gratuito per il ritorno a Pisa.

Per arrivare carichi di energia al grande concerto, non poteva mancare il classico pranzo sociale. Tutti a tavola, dunque, con il Comitato 25 Aprile, presso il Parco della Fornace (Fornacette). A partire dalle ore 13, ottimi piatti, anche per vegetariani, a soli 15 euro a testa. Il menù tradizionale prevede cannolini di grani antichi in salsa alla norma, penne classiche alla disperata, lombata di maiale al forno in salsa alla Paola, patate arrosto speziate e semifreddo al tiramisù. Il “menù veg”, a cura della Associazione BuonPro, si comporrà invece di falafel di ceci con salsa di yogurt alla menta, insalatina di primavera, cannolini alle verdure di stagione, polpettone di legumi ripieno di crema di anacardi in crosta di sesamo con patate al forno alle nocciole, panna cotta di cocco e caldo cioccolato fondente con fave di cacao croccanti. Per gustare tutte queste bontà è richiesta la prenotazione entro Sabato 22 Aprile, da effettuare contattando il numero 3404628465 o recandosi direttamente ai Circoli Arci di Fornacette e Calcinaia

Per maggiori informazioni sull’intero evento è possibile scrivere all’indirizzo mail 25aprilefornacette@gmail.com, consultare il sito web della manifestazione, inviare sms o messaggi whatsapp al numero 3806462024 o curiosare nel profilo Facebook dell'iniziativa.

Un 25 Aprile così dove lo trovate? E allora … “Curre curre guaglió!”

Salva

Condividi