Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

PUBBLICATO IL BANDO DI MICROCREDITO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DALL'ALLUVIONE. ANCHE QUELLE DEL COMUNE DI CALCINAIA POSSONO PRESENTARE DOMANDA!

inserita il: 01/02/2018 11:29

PUBBLICATO IL BANDO DI MICROCREDITO PER LE IMPRESE DANNEGGIATE DALL'ALLUVIONE. ANCHE QUELLE DEL COMUNE DI CALCINAIA POSSONO PRESENTARE DOMANDA!

La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 19427 del 22 dicembre 2017 ha approvato e pubblicato il bando Microcredito per le imprese agricole e della pesca di Livorno e Pisa, danneggiate dall'evento alluvionale del 9 e 10 settembre 2017 (allegato A del decreto), per favorire una rapida ripresa delle imprese danneggiate a seguito dell'evento alluvionale. Il bando interessa anche le imprese che operano nel Comune di Calcinaia.

Destinatari del bando. Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese, operanti nei settori dell'agricoltura e della pesca, aventi i seguenti requisiti:

  • regolarmente iscritti alla CCIAA competente per territorio;
  • con sede legale/o operativa nei Comuni interessati dagli eventi calamitosi che abbiano subito danni a beni di proprietà, ovvero di terzi, destinati all'attività d'impresa;
  • con sede legale e/o operativa in Toscana che al momento dell'evento calamitoso esercitavano la propria attività nei Comuni interessati e abbiano subito danni a beni di proprietà, ovvero di terzi, destinati all'attività d'impresa; la cui attività non risulti cessata al momento di presentazione della domanda.

Le imprese devono essere inoltre in possesso dei requisiti di ammissibilità descritti nel paragrafo 2.2 del bando, e devono esercitare un'attività economica identificata come prevalente nell'unità locale che realizza il progetto per cui si richiede il finanziamento, rientrante nelle seguenti sezioni della Classificazione delle attività economiche Ateco Istat 2007:

A – Agricoltura, silvicoltura e pesca

Ciascun richiedente può presentare una sola domanda di aiuto in riferimento ad uno stesso evento calamitoso

 La domanda di aiuto può essere presentata a partire dal 23 gennaio 2018 fino ad esaurimento risorse. 

Interventi e spese ammissibili. Sono ammesse tutte le spese connesse alla rimozione degli effetti derivanti dagli eventi calamitosi. Consulta il bando per maggiori informazioni.

Allegato Decreto_n.19427_del_22-12-2017_1517222067.pdf (508,39 KB)
Allegato Decreto_n.19427_del_22-12-2017-Allegato-A_(1)_1517222067.pdf (288,46 KB)
Allegato Decreto_n.19427_del_22-12-2017-Allegato-B_1517222067(1).pdf (155,80 KB)

Condividi