Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

RIAPRE IL PONTE SULL’ARNO A SENSO UNICO ALTERNATO. COMINCIANO I LAVORI DI ASFALTATURA IN VIA GIOVANNI XXIII. GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE CHIUSO IL TRATTO COMPRESO TRA VIA CASE BIANCHE E VIA DEI SALICI, POI SENSO UNICO ALTERNATO SU TUTTA LA STRADA.

inserita il: 28/11/2018 14:42

RIAPRE IL PONTE SULL’ARNO A SENSO UNICO ALTERNATO. COMINCIANO  I LAVORI DI ASFALTATURA IN VIA GIOVANNI XXIII. GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE CHIUSO IL TRATTO COMPRESO TRA VIA CASE BIANCHE E VIA DEI SALICI, POI SENSO UNICO ALTERNATO SU TUTTA LA STRADA.

Una conferenza stampa per descrivere con dovizia di particolari tutti i lavori pubblici che sono e saranno svolti a breve al Ponte e nella zona del quartiere Oltrarno di Calcinaia alla quale hanno preso parte il Vice Sindaco e Assessore ai Lavori Publbici, Roberto Gonnelli, l'Assessore alla Viabilità, Giuseppe Mannucci, la comandante della Polizia Municipale, Monica Vanni e l'Ing. Claudia Marchetti.

Ultimata la realizzazione della rete fognaria in Oltrarno, (un lavoro che si è protratto per due anni eseguito da Acque Spa e del consistente valore di oltre 3.500.000 € a cui anche il Comune di Calcinaia ha contribuito con 900.000 €), come promesso l’Amministrazione ha cominciato ad effettuare i lavori in via Case Bianche e in via Giovanni XXIII.

Andiamo in ordine e vediamo cosa è stato fatto e cosa c’è ancora da fare. Il primo tratto di Via Case Bianche è stato asfaltato e sono stati realizzati i marciapiedi. A metà dicembre verrà installata la nuova illuminazione a led che permetterà una migliore visibilità in quel tratto stradale. Ad inizio del nuovo anno verranno poi installati dei dissuasori di sosta per impedire ad automobilisti incivili di parcheggiare l’auto sui marciapiedi. Nel frattempo sarà sostituita e realizzata tutta la nuova segnaletica stradale orizzontale e verticale, mentre all’inizio della primavera dopo che l’asfalto steso si sarà assestato, verrà completato il manto stradale con la stesura del tappeto di usura.

Il Ponte sull’Arno, dopo la sistemazione dei giunti e l’asfaltatura realizzata in questi giorni, sarà riaperto Giovedì 29 Novembre a senso unico alternato per consentire l’installazione dei new jersey che limiteranno l’ingresso al ponte ai mezzi pesanti e ai tir. Sarà infatti interdetto il passaggio sul ponte a veicoli larghi più di 2,30 m. e del peso superiore alle 3,5 tonnellate (divieto che, ricordiamo, era già in vigore, ma non sempre veniva rispettato) e il limite di velocità sarà ridotto a 30km/h. Per evitare manovre scorrette a partire da gennaio sarà installato anche un impianto di telecamere in entrambi i sensi di marcia che rileverà le infrazioni di coloro che cercheranno di forzare il passaggio. Nei prossimi giorni sarà completata anche tutta la segnaletica orizzontale e verticale che riguarda il ponte e a breve sarà realizzata anche un attraversamento pedonale rialzato nei pressi di Corte Rosselmini che permetterà di attraversare la strada e ricongiungersi al nuovo marciapiede realizzato per via Case Bianche.

Per quanto riguarda via Giovanni XXIII, Giovedì 29 Novembre sarà chiuso il tratto compreso tra via Case Bianche e via dei Salici, da Venerdì sarà invece istituito su tutta la strada un senso unico alternato per procedere al completamento dell’asfaltatura strada in direzione Pontedera sino ai confini del Comune di Calcinaia.  

In tutto il quartiere di Oltrarno sarà inoltre rivista e sostituita la cartellonistica stradale deteriorata e sarà realizzata la nuova segnaletica orizzontale.

Per il nuovo anno è già previsto un ulteriore piano di lavori che prevede asfaltature a Calcinaia e Fornacette e al definitiva realizzazione della rotatoria all’intersezione con via Matteotti. Lavori che superano il valore di 500.000 €

L’amministrazione si scusa per gli inevitabili disagi che in questo periodo, soprattutto per quanto concerne le asfaltature e la segnaletica, saranno arrecati ai cittadini, ma al termine dei lavori sicuramente automobilisti e residenti potranno certamente apprezzare un netto miglioramento della viabilità nella zona di Oltrarno.

 

Condividi