Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

UNA NUOVA MENSA PER LORO

inserita il: 11/10/2017 14:21

UNA NUOVA MENSA PER LORO

Il Sindaco di Calcinaia, nonché Presidente dell’Unione Valdera, Lucia Ciampi, e il Sindaco di Palaia e Vice Presidente dell’Unione, Marco Gherardini, lo scorso Sabato 7 Ottobre sono partiti di buon mattino alla volta di Loro Piceno, espressamente invitati dal primo cittadino del piccolo borgo marchigiano, Ilenia Catalini, per prendere parte all’inaugurazione della nuova mensa scolastica.

La storia che lega il nostro territorio a quello del paese situato a pochi chilometri da Macerata è una storia fatta di emigrazione, amicizia e solidarietà, cominciata con una catastrofe e due tremendi boati. Precisamente quelli del 24 Agosto e del 30 Ottobre 2016. Due scosse telluriche che hanno messo in ginocchio tre regioni: Lazio, Marche e Abruzzo.

Tra questi anche il paese di Loro Piceno, patria del vino cotto e borgo di circa 2500 anime nel cuore delle Marche. Da qui l’idea del Vice Sindaco di Loro, Federica Lambertucci di chiedere aiuto alla Valdera, territorio che in passato ha subito una forte emigrazione proprio di cittadini loresi che sono venuti ad abitare nelle nostre zone.

Da qui è partito un vero e proprio concorso di solidarietà, perfino internazionale, in cui la generosità degli amministratori, dei dipendenti comunali, delle Forze dell’Ordine e, soprattutto, delle associazioni del nostro territorio non si è fatta attendere. L’obiettivo era chiaro, riuscire a realizzare una nuova mensa al borgo di Loro Piceno. Tante donazioni sono arrivate dai comuni di Bientina, Palaia, Buti, Calcinaia, Casciana Terme –Lari e Capannoli con i sette comuni dell’Unione che, in pochi mesi, sono riusciti a racimolare circa 30.000 €, somma ingente che è stata completamente investita per realizzare e allestire la nuova cucina della mensa scolastica. Regno indiscusso di Rosaria, cuoca ben conosciuta ed apprezzata a Loro, dopo il sisma il vecchio edificio della scuola primaria, che ospitava anche il refettorio, è stato demolito.

Ecco che per più di un anno i ragazzi si sono trovati mangiare in palestra, una struttura degli anni 60 adibita a mensa che ha resistito al sisma e, peraltro, è stata utilizzata anche per ospitare festa d’inaugurazione. In un tripudio generale di bambini e genitori la spedizione della Valdera che poteva contare anche sui rappresentanti della Pubblica Assistenza di Fornacette (che hanno donato 2.500 € per l’arredamento del locale lavanderia a cui si è assommato il contributo del gruppo di tifosi del Pisa Poimabriai che ha devoluto gli introiti di una cena organizzata ad hoc per Loro e quello dell’associazione dei ragazzi Smile di Calcinaia), è stata accolta da un lungo e caloroso applauso.

Il Presidente dell’Unione, Lucia Ciampi, ha evidenziato come l’ente di via Brigate Partigiana abbia immediatamente coinvolto un intero territorio in questa gara di solidarietà. Tra i contributi arrivati vale la pena segnalare anche quelli francesi di Noves, comune gemellato con Calcinaia e il sostanzioso aiuto della Sartoria della Solidarietà che per l’inaugurazione ha inviato anche 5 bellissime Pigotte dell’Unicef ed altri lavori sartoriali a beneficio dei ragazzi delle scuole elementari che i questo periodo si trovano a condividere gli stessi spazi degli studenti delle medie. Per la realizzazione della nuova scuola di Loro Piceno infatti serve ancora del tempo anche se la gara è stata indetta e i contributi statali non mancheranno.

Dopo filastrocche, canti, esibizioni musicali e folkloristiche tutte a sfondo “alimentare” da parte dei bambini, si è proceduto a tagliare il nastro della nuova mensa scolastica, bella, ultra colorata e assolutamente funzionale per la grande soddisfazione di Rosaria che, finalmente, potrà tornare a cucinare con le sue collaboratrici in uno spazio attrezzato e professionale.

Le parole di gratitudine del Sindaco di Loro Piceno, Ilenia Catalini, nei confronti di tutti coloro che si sono spesi per dare una mano all’incantevole borgo marchigiano, sono state accorate e sincere. Nei suoi ringraziamenti il primo cittadino del paese in provincia di Macerata non ha dimenticato proprio nessuno, facendo trasparire chiaramente come, oltre al contributo economico, è stato bellissimo ricevere sincere testimonianze di vicinanza e amicizia che, sicuramente, proseguiranno nel corso degli anni.

E Lunedì 9 Ottobre i bambini loresi hanno già potuto pranzare nella nuova mensa gustando gli appetitosi manicaretti preparati, come sempre, dall'inappuntabile Rosaria.

Condividi