Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

UNA PIAZZA INTITOLATA A MIRELLA VERNIZZI

inserita il: 08/03/2018 15:14

UNA PIAZZA INTITOLATA A MIRELLA VERNIZZI

Un giorno molto speciale quello dell’8 Marzo che il Comune di San Giuliano Terme e l’ANPI hanno voluto celebrare intitolando una piazza ad una donna che ha fatto la storia del nostro territorio: Mirella Vernizzi.

Stamani a Ghezzano anche il Sindaco del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi, è intervenuta alla cerimonia d’inaugurazione per rendere omaggio alla figura di Mirella scomparsa poco più di un anno fa.

Mirella fu protagonista della Resistenza, operando come staffetta partigiana nella Squadra di Azione Patriottica di Agnano.  La sua figura è stata indubbiamente una delle più rappresentative dell’A.N.P.I della nostra provincia. Il suo spirito indomito e la sua passione nel raccontare di una Pisa divisa in due dall’occupazione nazista, devastata dai bombardamenti dei B-17 americani (le “Flying fortresses”) e affamata dalla penuria di cibo, hanno fatto commuovere e riflettere migliaia di ragazzi e studenti, ma anche adulti che hanno vissuto, magari anche solo marginalmente, il dramma della Seconda Guerra Mondiale.

Ospitata più volte durante le iniziative legate al tema della Liberazione nel Comune di Calcinaia, Mirella era solita ricordare alle platee che si trovava di fronte come la parola Resistenza debba albergare, sempre viva e pulsante, non nella astratta coscienza popolare, soggetta alle strumentalizzazioni della retorica, ma nei cuori di ciascuno di noi.

L’intitolazione di una Piazza di Ghezzano, nel comune in cui risiedeva, è stato un nobile gesto per ricordare alle generazioni future una donna che ha preso parte attivamente alla Resistenza, rischiando la sua vita per la Liberazione della nostra provincia.

Condividi