Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Guasti Pubblica Illuminazione

Cartina del Comune di Calcinaia

CALCINAIA, TI VISITO!

Foto Gallery

Riciclario

TESEO LINK

Unione Valdera

Geofor

Acque Spa

Bilancio Partecipato 2013

Sportello SUAP

ALLERTE METEO TOSCANA

Il Comune di Calcinaia si trova in Zona A4.

Previsioni Meteo

Per conoscere nel dettaglio le previsioni meteorologiche di Calcinaia e Fornacette clicca sul pulsante "Stampa PDF" che trovi in fondo a questo specchietto riassuntivo:


C.O.S.A.P

Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche

Presupposti:

Il Comune di Calcinaia, secondo quanto disposto dall´art.63 del D. Lgs. 446/1997, ha assoggettato al pagamento del canone (COSAP) tutte le forme di occupazione di spazi ed aree pubbliche. Per occupazione di suolo pubblico si intendono le occupazioni sia permanenti che temporanee delle strade, aree e dei relativi spazi soprastanti e sottostanti appartenenti al demanio o patrimonio indisponibile, comprese le aree destinate a mercati anche attrezzati, nonché delle aree private soggette a servitù di pubblico passaggio costituite nei modi di legge.

Concessione di occupazione:

Le occupazioni di spazio pubblico si effettuano previa concessione rilasciata dall´Amministrazione comunale, su richiesta dell´interessato, le richieste devono essere inoltrate all´Ufficio Tributi, utilizzando l´apposita modulistica scaricabile in questa sezione.
E´ facoltà del Comune negare la concessione, o subordinarla ad eventuali prescrizioni, per motivi di interesse pubblico, per contrasto con disposizioni di legge o regolamenti, nonché per ragioni di decoro o di viabilità.
Una delle forme più comuni dell´applicazione del COSAP è costituita dai passi carrabili.

Per Passo carrabile
si intende l´accesso che consente il transito dei veicoli da un´area ad uso pubblico ad un´area ad uso privato (o viceversa), idonea allo stazionamento di uno o più veicoli. Si deve considerare come veicolo qualsiasi macchina che circola sulle strade guidata dall´uomo (non rientrano nella definizione di veicolo i carrelli per uso di bambini o di invalidi, anche se asserviti da motore).
I passi carrabili si distinguono in base alla loro morfologia in:

A) Passi carrabili individuati da apposito manufatto stradale costituito generalmente da listoni di pietra od altro materiale, abbassamenti od intervalli lasciati nei marciapiedi o comunque da modifiche del piano stradale intese a facilitare l´accesso dei veicoli alla proprietà privata. Appartengono a questa categoria anche i passi carrabili che interessano percorsi riservati pedonali o ciclabili individuati dalla sola segnaletica stradale. Di seguito forniamo alcuni esempi:

B) Passi carrabili privi di manufatto, a "raso" con il manto stradale o comunque privi di un´opera visibile e che non interessino percorsi pedonali.

I passi del tipo B, c.d. "a raso" non sono soggetti al pagamento del COSAP

 

 

Allegato REGOLAMENTO COSAP 2018 (859,87 KB)
Allegato Modulo OCC Permanenti (196,77 KB)
Allegato modulo_occ_temporanee.pdf (289,35 KB)
Allegato Modulo Voltura Passo Carrabile (95,94 KB)
Allegato Modulo Cessazione COSAP (110,52 KB)
Allegato Modulo OCC permanente Stazioni Radio Base per telefonia mobile (216,92 KB)
Allegato Cosap - Modifica Regolamento Delib. C.C. n. 49 del 30-07-2015 (168,86 KB)
Allegato Cosap - Tariffe Delib G.C. 90 del 30-07-2015 (144,41 KB)
Allegato Cosap - Tariffe e Coefficienti (58,02 KB)
Allegato Richiesta Autorizzazione Mezzi Pubblicitari (185,15 KB)