Canone Unico Patrimoniale

Il canone unico patrimoniale, a norma dell’art. 1 commi da 816 a 847 della legge 160/2019, sostituisce dal 1° gennaio 2021:

  • il canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche – COSAP
  • l’imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni

 

Il Comune di Calcinaia, secondo quanto disposto dall´art.63 del D. Lgs. 446/1997, ha assoggettato al pagamento del canone (CUP ex COSAP) tutte le forme di occupazione di spazi ed aree pubbliche. Per occupazione di suolo pubblico si intendono le occupazioni sia permanenti che temporanee delle strade, aree e dei relativi spazi soprastanti e sottostanti appartenenti al demanio o patrimonio indisponibile, comprese le aree destinate a mercati anche attrezzati, nonché delle aree private soggette a servitù di pubblico passaggio costituite nei modi di legge. (vedi Delibera di Approvazione n.23 del 26.02.2021)

Concessione di occupazione:

Le occupazioni di spazio pubblico si effettuano previa concessione rilasciata dal Responsabile del Servizio Economico Finanziario, su richiesta dell´interessato, le richieste devono essere inoltrate all´Ufficio Tributi, utilizzando l´apposita modulistica scaricabile in questa sezione.
E´ facoltà del Comune negare la concessione, o subordinarla ad eventuali prescrizioni, per motivi di interesse pubblico, per contrasto con disposizioni di legge o regolamenti, nonché per ragioni di decoro o di viabilità.
Una delle forme più comuni dell´applicazione del CUP è costituita dai passi carrabili.

Per Passo carrabile
si intende l´accesso che consente il transito dei veicoli da un´area ad uso pubblico ad un´area ad uso privato (o viceversa), idonea allo stazionamento di uno o più veicoli. Si deve considerare come veicolo qualsiasi macchina che circola sulle strade guidata dall´uomo (non rientrano nella definizione di veicolo i carrelli per uso di bambini o di invalidi, anche se asserviti da motore).
I passi carrabili si distinguono in base alla loro morfologia in:

A) Passi carrabili individuati da apposito manufatto stradale costituito generalmente da listoni di pietra od altro materiale, abbassamenti od intervalli lasciati nei marciapiedi o comunque da modifiche del piano stradale intese a facilitare l´accesso dei veicoli alla proprietà privata. Appartengono a questa categoria anche i passi carrabili che interessano percorsi riservati pedonali o ciclabili individuati dalla sola segnaletica stradale. Di seguito forniamo alcuni esempi:

B) Passi carrabili privi di manufatto, a "raso" con il manto stradale o comunque privi di un´opera visibile e che non interessino percorsi pedonali.

I passi del tipo B, c.d. "a raso" non sono soggetti al pagamento del Canone Unico Patrimoniale (CUP)

Per contatti relativi all'occupazione di spazi ed aree pubbliche - ex Cosap 

Collaboratore Amministrativo Claudia Bugiani

Telefono 0587/265420  

 

Il concessionario del servizio per l'imposta comunale sulla pubblicità e affissioni  è 

I.C.A. SRL IMPOSTE COMUNALI

Recapito telefonico 0525/811356 oppure 0187/57521

Recapito servizio affissione: servizioaffissioni.calcinaia@gmail.it

Recapito servizio insegne/pubblicità permanente: ced@icatributi.it 
                                                                        pec: info@pec.icatributi.com

 

 

Allegato Delibera approvazione_canone_unico_patrimoniale.pdf (234,97 KB)
Allegato ALL._A_-_tariffe_mezzi_pubblicitari.pdf (720,95 KB)
Allegato ALL._B_-_tariffe_concessione_aree_e_spazi_pubblici_2021.pdf (195,95 KB)
Allegato Modulo_occupazione_permanente.pdf (110,73 KB)
Allegato Modulo_occupazione_temporanee.pdf (110,48 KB)
Allegato Modulo_voltura_cessazione_PASSO_CARRABILE.pdf (110,97 KB)
Allegato Richiesta_AUTORIZZAZIONE_MEZZI_PUBBLICITARI.pdf (139,43 KB)