LA FESTA DELL’ALBERO TRA STUDENTI, TIGLI E BAGOLARI

inserita il: 21/12/2019 09:32

LA FESTA DELL’ALBERO TRA STUDENTI, TIGLI E BAGOLARI

Nuove piante ad arricchire il patrimonio arboreo del Comune di Calcinaia, a rendere l’aria più pura, a garantire un futuro più verde alle nuove generazioni.

Non è un caso infatti che alla Festa dell’Albero che si è celebrata lo scorso Giovedì 19 Dicembre a Calcinaia e Fornacette, protagonisti assoluti sono stati proprio ragazze e ragazzi.

Assistiti e applauditi dall’Assessore all’Ambiente, Beatrice Ferrucci, dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Maria Ceccarelli e dal Vice Sindaco del Comune di Calcinaia, Flavio Tani, gli studenti hanno infatti prestato il solenne giuramento di amare e rispettare gli alberi e di impegnarsi a proteggere e mantenere pulito l’ambiente in cui vivono.

Dopo queste belle promesse sono stati messi a dimora, grazie al nuovo regolamento del verde  approvato nello scorso consiglio comunale, 13 alberi, precisamente tigli e bagolari in Piazza Cingolani a Calcinaia (nei pressi del fontanello) e di fronte alla Scuola Pertini di Fornacette alla presenza appunto di tutti gli studenti.

A queste piante si aggiungeranno tra l’altro anche 12 ulivi che andranno a rendere ancora più rigogliosa Piazza Bambini Caduti di Sarajevo a Fornacette.

Insomma una bella giornata tra ambiente ed educazione come si evince dalle foto dell’evento che pubblichiamo sotto questa notizia.