La Fratres Calcinaia completa la "Missione Globulo Rosso"!

inserita il: 17/05/2022 19:22

La Fratres Calcinaia completa la "Missione Globulo Rosso"!

C’è un estremo bisogno di sangue e donarlo è un atto di immensa generosità e disponibilità in grado di salvare la vita di altre persone. L’Associazione Fratres Calcinaia lo sa bene e ha cercato di trasmettere  questo messaggio ai bambini con la “Missione Globulo Rosso” giunta quest’anno alla sua seconda edizione dopo due anni di stop dovuti all'emergenza sanitaria.

Si tratta di un progetto educativo articolato in due distinti incontri che ha coinvolto ben 44 bambini delle classi quinte (V A e V B) della Scuola Primaria V. Corsi di Calcinaia, cinque maestre e un maestro.

Il primo appuntamento si è tenuto Martedì 22 Marzo in Sala Don Angelo Orsini. Qui, dopo i rituali saluti di Flavio Tani, Assessore alle Politche Sociali del Comune di Calcinaia e di Lucia Donnoli, Presidente del gruppo Fratres Calcinaia, le due classi hanno assistito all'avventura di “Globy” il globulo rosso e del suo percorso nel corpo umano, al fine di sensibilizzare in maniera divertente il giovane pubblico riguardo a un tema di rara importanza e urgenza come la donazione di sangue

Il secondo incontro si è svolto invece Sabato 14 Maggio sempre in Sala Don Angelo Orsini ed è stato quello conclusivo quello in cui sono stati esposti i bellissimi disegni dei bambini. L’evento si è svolto alla presenza delle maestre Rosa Dello Stritto, Antonella Doveri, Alessandra Lindoro e Ilaria Palma, della Vicepreside dell’Istituto M. L. King, Letizia Zerini, del Presidente Provinciale della Fratres, di tre rappresentanti provinciali dei “Giovani Fratres”, dei consiglieri del Gruppo Fratres Calcinaia e, naturalmente, dei bambini e dei loro familiari.

Dopo i saluti istituzionali del Vice Sindaco, Flavio Tani e dell’Assessore all’Istruzione, Elisa Morelli a cui si sono aggiunti quelli del Presidente Provinciale della Fratres, Angiolo Schiavetti e del Gruppo Fratres Calcinaia, sono stati svelati tutti i magnifici elaborati grafici pensati e realizzati dagli studenti delle classi quinte della scuola primaria V. Corsi.

Lavori che sono stati ammirati da tutti genitori e che sono stati “premiati” con un attestato di partecipazione e tanti gadget consegnati personalmente da Ida Diamante, Sonia Vannozzi, Jessica Taglioli e Fedel Scognamiglio, consiglieri del Gruppo Fratres Calcinaia, ai bambini presenti, mentre gli insegnanti hanno ricevuto una pergamena di ringraziamento consegnata direttamente dalla Presidente del gruppo Fratres, Lucia Donnoli, per la preziosa collaborazione prestata al progetto così come gli amministratori. 

Successivamente ad ogni bambino è stato donato un palloncino biodegradabile a cui è stato attaccato un pensierino sulla donazione che i piccoli alunni erano stati chiamati a scrivere a scuola. Nella piazza antistante il Comune i palloncini sono stati “liberati” e hanno preso la via del cielo.

Dopo una sostanziosa colazione anche il secondo incontro si è concluso, ma i disegni dei bambini sono stati oggetto di un ulteriore esposizione.

Infatti tutti gli elaborati sono stati affissi su due pannelli che hanno adornato il gazebo della Fratres Calcinaia presente alla 45esima Sagra della Nozza.

Il Gruppo Fratres Calcinaia intende ringraziare i bambini che sono stati protagonisti attivi e partecipi della “Missione Globulo Rosso” realizzando disegni davvero stupendi, merito anche dell’ottimo lavoro interdisciplinare svolto dagli insegnanti.

L’iniziativa ha riscontrato davvero un bel successo e un ottimo gradimento e certamente sarà ricordata come una piacevole esperienza per tutti i partecipanti.

Vale la pena rimarcare però anche l’importante appello lanciato dal presidente Provinciale del Gruppo Fratres nel corso del suo intervento. In questo momento si avverte una gravissima emergenza di sangue che costringe ad annullare gli interventi chirurgici. Per questo è importante cogliere l’invito a donare sangue e plasma perché se al momento la situazione è questa con l'avvicinarsi del periodo estivo potrebbe veramente interessare anche la gestione anche delle emergenze.