Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Guasti Pubblica Illuminazione

Cartina del Comune di Calcinaia

CALCINAIA, TI VISITO!

Foto Gallery

Riciclario

TESEO LINK

Unione Valdera

Geofor

Acque Spa

Protezione Civile

Sportello SUAP

ALLERTE METEO TOSCANA

Il Comune di Calcinaia si trova in Zona A4.

Previsioni Meteo

Per conoscere nel dettaglio le previsioni meteorologiche di Calcinaia e Fornacette clicca sul pulsante "Stampa PDF" che trovi in fondo a questo specchietto riassuntivo:


SULLA LINEA DELL’ORDINANZA DEL SINDACO ALDERIGI, IL MINISTERO DELLA SALUTE EMANA DIRETTIVE CHE VIETANO L’ACCESSO AI PARCHI E LE ATTIVITA’ RICREATIVE! NEL DETTAGLIO LE NUOVE MISURE IN VIGORE.

inserita il: 21/03/2020 11:04

SULLA LINEA DELL’ORDINANZA DEL SINDACO ALDERIGI, IL MINISTERO DELLA SALUTE EMANA DIRETTIVE CHE VIETANO L’ACCESSO AI PARCHI E LE ATTIVITA’ RICREATIVE! NEL DETTAGLIO LE NUOVE MISURE IN VIGORE.

Nella giornata di Venerdì 20 Marzo il Ministero della Salute ha emesso una nuova ordinanza allo scopo di contrastare e contenere più efficacemente il diffondersi del virus Covid-19.

Con questa finalità sono state adottate alcune misure che valgono sull’intero territorio nazionale e che in parte sono già state anticipate dall’ordinanza del Sindaco del Comune di Calcinaia, Cristiano Alderigi, dello scorso 17 Marzo.

Con l’ordinanza del 20 Marzo il Ministero della Salute vieta al pubblico l’accesso ai parchi, alle aree gioco e ai giardini pubblici.

NON è consentito inoltre svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto (ad esempio passeggiate o jogging), ma individualmente è consentito svolgere attività motoria nei dintorni della propria abitazione.

La nuova ordinanza ministeriale introduce inoltre una nuova misura, ovvero la chiusura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande nelle aree di servizio e rifornimento carburante (ad esclusione di quelle situate sulle autostrade).

Un ulteriore divieto è quello di spostarsi nei giorni prefestivi e festivi (e nei giorni che precedono o seguono questi giorni) in abitazioni diverse da quella principale, come ad esempio le case utilizzate per le vacanze.

Sotto questa notizia l’ordinanza integrale pubblicata dal Ministero della Salute.

Allegato Ordinanza_Ministero_della_Salute.pdf (153,86 KB)

Condividi